Il corso di Logistica

LOGISTICA, CHE PASSIONE!

Colourfull containers in Barcelona logistic port di Ivan Mlinaric - CC BY 2.0 - https://www.flickr.com/photos/eye1/4498311492/in/photostream/
Colourfull containers in Barcelona logistic port di Ivan Mlinaric – CC BY 2.0 https://www.flickr.com/photos/eye1/4498311492/in/photostream/

Ricordo ancora lo stato d’animo con il quale ho affrontato la scelta dell’indirizzo: ero confusa, insicura e allo stesso tempo consapevole che si trattava di una valutazione  molto importante per il mio futuro.

L’ITIS mi offriva e ancora oggi offre a te, una vasta scelta di indirizzi: informatica, energia, chimica, elettronica, elettrotecnica e logistica. Io, in particolare, tre anni fa ho scelto logistica perché era un indirizzo nuovo e creava un profilo professionale non presente sul nostro territorio.

Partiamo con ordine: sai che cos’è la logistica? È l’insieme di tutte quelle attività che gestiscono i materiali, dall’entrata in magazzino, alla consegna finale al cliente. L’obiettivo principale è quello di ottimizzare i costi ed i tempi di spedizione delle merci, garantendo così un buon servizio. In origine la logistica era usata solo in ambito militare, infatti in guerra veniva utilizzata per organizzare lo spostamento di uomini, mezzi e merci.

Nella  scelta del corso giocano un ruolo fondamentale le materie che si studiano durante i tre anni e le attività laboratoriali che si svolgono. Le principali materie sono ovviamente logistica (studio delle varie tipologie e distribuzione delle merci, magazzino, gestione delle scorte, i costi della logistica e tanto altro ancora) e navigazione (calcolo della distanza tra due punti, i venti, struttura della nave, carte nautiche, meteorologia nautica). A queste si aggiungono diritto (con elementi di diritto della navigazione) senza dimenticare meccanica ed elettronica/elettrotecnica per una più ampia e completa comprensione degli aspetti pratici legati alla logistica. Le attività laboratoriali si svolgeranno in due distinti laboratori, attualmente in via di allestimento: quello di logistica dopo il ripristino e conversione di un locale del nostro Istituto e quello di navigazione. Il Laboratorio di logistica è utile per lo studio e l’apprendimento delle tecnologie collegate con la Logistica Industriale.

Le competenze/conoscenze specifiche che si potranno acquisire riguardano:

  • gestione di macchine e impianti per la produzione
  • gestione del magazzino tramite WMS (Warehouse Management System)
  • controllori logici programmabili
  • disegno e progettazione
  • robotica industriale AGV (Automated Guided Vehicles)

Questo laboratorio si avvarrà di un sistema concepito per riprodurre e/o simulare sia il funzionamento di macchinari di diversa complessità, sia le fasi significative di un generico processo di produzione industriale. Le tecnologie coinvolte e trattabili con le attrezzature fornite, avranno  carattere multidisciplinare e coinvolgeranno i sottosettori tipici della Logistica Industriale (studio e analisi dei flussi dei prodotti all’interno della catena produttiva, controllo della qualità, ottimizzazione dei cicli di lavorazione).

Le tematiche che si potranno affrontare nello svolgimento delle esercitazioni e degli esperimenti pratici riguardano i seguenti argomenti:

  • lo studio e la sperimentazione di problematiche relative alla logistica e alla gestione della produzione nel suo complesso;
  • la robotica mobile

Il Laboratorio di navigazione sarà dotato di un simulatore navale progettato per consentire l’addestramento su sistemi Radar,  manovra navale e comunicazione. Il simulatore sarà completato da un sistema  di videoproiezione per creare uno scenario esterno virtuale.

Le possibili configurazioni del simulatore saranno:

  • tavolo da carteggio con monitor radio aiuti alla navigazione
  • radar reale
  • console di governo multifunzione
  • Interfaccia della logistica portuale
  • movimentazione dei container e gestione dei piazzali
  • sistemi di suoni e vibrazioni

Detto tutto questo, ti senti intimorito? In realtà il corso è affrontabile con la giusta dose di studio e di impegno e risulta coinvolgente e stimolante.

Per concludere, vorrei esporti alcune delle opportunità di lavoro che questo indirizzo offre, una volta conseguito il diploma:

  • consulente logistico
  • tecnico per la programmazione logistica delle vendite
  • responsabile della rete di vendita
  • responsabile logistico e gestione magazzino
  • responsabile acquisti
  • responsabile qualità
  • direttore di produzione
  • direttore risorse umane

Con questo articolo spero di averti presentato il corso di logistica in modo chiaro e di averti tolto la maggior parte dei dubbi.

Chiara Mancini 5^A LogisticaOra tocca a te scegliere! In bocca al lupo.

2 pensieri riguardo “Il corso di Logistica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *